La Belva

Salendo in treno raccolgo un simpatico scambio di battute tra due macchinisti. Il primo, che chiamerò A, ha appena finito la sua giornata lavorativa e deve dare le consegne al secondo, B, che sta per iniziare il turno.

 

B: – Allora, come va?

A: – Bene, bene, tutto tranquillo!

B: – E la Belva? Come va oggi la Belva? –

(marcando parecchio la B di Belva, come dire… la BBelva)

A (dando un’affettuosa pacca alla lamiera unta del locomotore): – La Belva sta bene, bene, cammina… piano, però cammina!

B (ostentando sicurezza): – Bene, ora ci penso io alla Belva!

 

Ecco, ora che so che il trenino diesel, fumoso e brontolone, in realtà è una Belva, il viaggio di ritorno di oggi assumerà tutto un altro fascino…

Ed eccola qua, la Belva 🙂

2013-03-15 08.28.54

Annunci

13 thoughts on “La Belva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...