Postura pendolare

La carrozza del consueto treno mattutino oggi è piuttosto affollata, davanti a me sono seduti due uomini. Quello sul lato del corridoio, proprio davanti a me, è sulla quarantina, alto, fisico asciutto, carnagione leggermente abbronzata, capelli e pizzetto nerissimi e perfettamente disegnati, come se fossero usciti dalla matita di un fumettista. E` vestito di lino: pantaloni beige e camicia crema,  perfettamente stirati, senza nemmeno una piccola piega.

E` seduto in modo molto composto, le ginocchia sono unite, la colonna vertebrale diritta è perfettamente parallela all’asse del seggiolino, ad una distanza di circa due centimetri. Sulle ginocchia tiene un computer Dell, la cui borsa è ordinatamente disposta tra i due piedi perfettamente paralleli. Le lunghe dita affusolate premono I tasti come un pianista, con ritmo frenetico e sincopato.

Al suo fianco, l’altro passeggero, dal lato del finestrino, ha circa la stessa età, forse qualche anno in più. Capelli cortissimi e brizzolati, pelle abbronzata, fisico palestrato, esaltato da una maglietta nera aderente e un paio di jeans artificialmente consumati. Il punto di appoggio delle sue spalle sullo schienale è molto basso, conseguentemente i suoi glutei puntano proprio sull’angolo anteriore del sedile. Sarebbe una posizione di equilibrio instabile, destinata al crollo sul pavimento, se non fosse per le ginocchia, che si puntellano sul seggiolino davanti. Il collo è piegato da una parte, la testa ciondolante si appoggia con la fronte sul finestrino. La bocca spalancata russa sonoramente.

Il concetto di contrasto nella fotografia viene utilizzato per esaltare le caratteristiche del soggetto. Ecco, se stamani avessi avuto con me la macchina fotografica, avrei potuto realizzare una foto con elevato contrasto, ma non cromatico o tonale, diciamo che quella di stamani sarebbe stata una foto ad alto contrasto posturale.

Annunci

2 thoughts on “Postura pendolare

  1. Sicura che il signore “composto” non fosse un’animatrone messo dalle FFSS per segnalare la corretta postura? Sono curiosa di vedere le tue fotografie. e’ una passione che ho in comune con mio marito 8nel senso che lui le fa e io le guardo). Pubblicale prima o poi

    • Effettivamente quel signore era veramente troppo composto per essere un pendolare in carne e ossa!
      In uno dei prossimi post provero` a pubblicare qualche mia foto sul tema “vita da pendolare” 😀 anche se sono una fotografa dilettante allo sbaraglio e che uso soprattutto la videocamera del mio telefonino per i miei scatti quotidiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...